lunedì 9 agosto 2010

Festina USA intervistata da radio rai!

Le 5 e 50 di mattina qui negli States, quando la telefonata da Roma è arrivata.
"Sei pronta? Stiamo per mandarti in onda".
Da radio rai 3, sezione mondo, mi hanno chiesto di scegliere un paio di argomenti di cui parlare durante un'intervista condotta da Stefano Trincia. Ho passato il weekend a pensare e pesare la mia esperienza, per decidere di dare spazio al Bayou (Vi ricordate il post? Qui il Link).
Avrei voluto dire più cose, sottolineare il fatto che la terra sta scomparendo per un processo di erosione che la rende al mare. Avrei voluto rendere l'intensità degli incontri che ho fatto. Ho invece avuto modo di parlare della percezione delle persone comuni riguardo alla marea nera, non nascondendo la confusione che viene fuori dalla paura di perdere i soldi derivanti dalla pesca e dal turismo, opposta alla volontà di non andare incontro a rischi per la salute.
Un accenno iniziale anche al Couchsurfing, di cui vi avevo parlato anche qui>>Link

'E bello parlare all'Italia e, per dirla con le parole di Elio Germano, agli italiani che fanno di tutto per rendere il paese migliore nonostante la loro classe dirigente.

3 commenti:

  1. E noi ti abbiamo ascoltato! Complimenti! Avrei voluto sentire la tua voce a lungo! Un abbraccio dalla west coast dell'Arno!

    RispondiElimina
  2. uffi non sono riuscita a sentirti !! un abbrAccaio anche da me

    RispondiElimina
  3. quando dico che sei la meglio ho ragione!!! marly

    RispondiElimina