venerdì 22 aprile 2011

Festina al News Café

Voglio raccontarvi un locale del centro a partire da un appuntamento mensile che lo riguarda.
Mercoledì sera Marco ha tirato giù la serranda del bar per una serata di degustazione intorno ai prodotti in bottiglia della cantina Panizzi. Ha introdotto gli ospiti con il suo modo tra passione, autorità e premura alla filosofia e alla figura del fondatore, Giovanni Panizzi detto Gianni. Tutto è cominciato da una Vernaccia di San Gimignano Riserva. Vernaccia dal latino "vernaculus", che significa "del posto", dal calice sprigiona odori di prugne e susine, funghi, salvia, legno. Aprendo l'olfatto, preparando il palato all'assaggio, consumare diventa un atto di trasporto e fantasie.

Il News Café, via dell'Amorino angolo via del Giglio a Firenze, è aperto tutto il giorno. In orario di aperitivo le etichette selezionate si accompagnano con buffet a base di assaggi toscani che danno spazio al pesce ogni venerdì.
La passione per il vino e per i buoni abbinamenti prende forma in serate ad hoc, in cui il sommelier introduce agli odori nascosti nei vini, insegnando ai prensenti come tirar fuori dal bicchiere fragranze diverse con piccoli movimenti rotatori, ad osservare la struttura della bevanda in base agli archetti che si formano nel bicchiere.
I piatti che mercoledì hanno accompagnato i vini, hanno raggiunto il culmine con gli gnocchetti al cavolo nero e scampi abbinati al San Gimignano Rosso Folgore. Questo vino a Festina ha ricordato la polvere delle estati nella campagna senese, e le è sembrato un prodotto speciale perchè ogni bottiglia deriva da un'unica pianta, tagliata per produrre soltanto i chili d'uva necessari per riempire una sola bottiglia.

Passate a chiedere a Marco quando è prevista la degustazione del prossimo mese.
Il sito della cantina Panizzi>>Link

Nessun commento:

Posta un commento