martedì 3 agosto 2010

Festina USA e John Ringling

Puoi fare e divenire quello che vuoi. L'essenza del sogno americano si concretizza davanti ai miei occhi in posti come il Ringling Complex a Sarasota, West Florida.
John Ringling nacque povero e migrante per diventare un magnate del circo che toccò le stelle nei ruggenti anni '20. Poi perse praticamente tutto, ma con uno stile e una lungimiranza impeccabili. Oltre a portare a spasso il circo a bordo di un treno lungo e fantastico con i suoi fratelli, il nostro uomo si innamorò di una donna nata in una fattoria ma con un naturale talento per apprezzare l'arte. Il loro progetto più grande fu costruire insieme la Cà d'Zan Mansion, un palazzo in stile gotico veneziano pieno di arredi sorprendenti e stanze per gli ospiti. Amava intrattenere i personaggi influenti dell'America dell'epoca con serate danzanti, alcolici che continuarono a bagnare i bicchieri anche durante il proibizionismo e vedute sulla baia.
Nel giardino statue, musei per sognatori come quello del circo e gallerie per introdurre i giovani all'arte internazionale. Statue di nani ammiccanti e piante che trasformano i rami in radici pendenti che diventano tronchi. Un teatro arrivato qui dopo che la popolazione di Asolo (Veneto) l'aveva dimenticato, un ristorante chiamato Treviso.
Altre foto scattate dalla vostra Festina, e per maggiori info il sito del museo>>Link



Nessun commento:

Posta un commento