mercoledì 15 ottobre 2014

Festina c'è patata e patata



"Quattro varietà diverse di patate fritte, 
polpette di patate del Pratomagno, 
grigliata di pancetta, rosticciana e salsicce del Benedetti, 
frittelle di farina di castagne fatte da quelli di Chiassaia, 
zuppa di porri e patata da San Clemente, 
gnocchi dei Coltivatori di Musica, 
la birra fatta con le patate di Cetica, 
il vino del Cannoni... Siamo a 14 stand". 
Mi ha appena rimesso al mondo la telefonata di Viviano Venturi che mi fa il punto sul menu della prima Festa della Patata per sabato e domenica. Con l'associazione dei produttori del Pratomagno, le frazioni montane portano in piazza a Loro Ciuffenna i prodotti tipici, da acquistare per il consumo domestico ma anche da assaggiare subito, nella veste di street food a Km 0.

Programma completo della due giorni RITORNELLO, saperi sapori luoghi e persone sulla strada verso casa, puntata #2 Festa della Patata, 18-19 ottobre 2014.

1 commento:

  1. Salve :-) si mangia solo la sera o anche la domenica a pranzo ?

    RispondiElimina