martedì 27 dicembre 2011

Festina I Primi della Lista

Era un po' che ci giravo intorno e alla fine ho visto questo film che parla della fuga di tre pisani verso il confine austriaco, per chiedere asilo politico nel giugno '70. Pare il golpe sia imminente e che musicisti e intellettuali siano spacciati.
La storia vera è stata raccontata da uno di loro tre, il Lulli, adesso residente a Essaouira e dedito alla scultura. L'altro, il Gismondi, dopo il clamore dell'impresa da Pisa è stato alla larga, mentre il terzo è il Masi, autore della Ballata del Pinelli, che a Pisa canta ancora le sue storie.
Visionari, coglioni o preveggenti, vi consiglio di andarli a vedere al cinema Spazio Uno, che proietta I primi della Lista almeno fino al 5 gennaio.
Se vi iscrivete alla Newsletter del cinema di via del Sole (Firenze) l'ingresso costa sempre 4 euro!

Il trailer>>Link

Nessun commento:

Posta un commento