lunedì 23 marzo 2015

Festina Chelsea Fringe in Florence


Londra, fine maggio. 
In principio fu il Chelsea Flower Show. 'E dal 1862 che la più straordinaria esposizione di giardini del Regno Unito trasforma la città, con tanto di inaugurazione alla presenza dei sovrani e partecipazione di botanici, landscape designer, architetti d'eccellenza. La manifestazione, alloggiata dal 1913 presso il Royal Hospital, procede senza intoppi e raduna folle, piante e trend, scrivendo in tempo reale la Storia del Giardinaggio.

'E il 2012 quando Tim Richardson lancia il progetto di un evento parallelo ed alternativo alla storica manifestazione dell'high society. A margine, fuori dal vaso, nasce il Chelsea Fringe Festival. First of all, partecipation. Accesso gratuito per la maggior parte degli appuntamenti proposti, tra agrumi e biciclette, guerrilla gardening, orti comunitari pop-up, giardini aromatici del disorientamento ed installazioni fluttuanti.


bristol firenze

Una rete di volontari supporta il progredire del Chelsea Fringe ed il suo ramificarsi, attraverso la promozione delle proposte dal basso. E da Londra, l'idea inizia a viaggiare. Bristol, Brighton, Henley on Thames, Cambridge, Bath, Norwich, Kent, ma anche Milano, Firenze, Melbourne e Nagoya.
L'edizione 2015, prevista dal 16 maggio al 7 giugno, lancia la sfida ad artisti, coltivatori, associazioni del settore green, appassionati e giardinieri. Chiunque può ideare una proposta ed il calendario del Chelsea Fringe Festival si comporrà con le performance, installazioni, cene, visioni e passeggiate, città per città. C'è una quota da pagare per candidare un evento:
  • Standard rate: £150
  • Charities: £100
  • Local authorities: £100
  • Individual self funded artists and designers: £25
  • Voluntary-run community organisations/gardens: £25
  • Online only projects: £20
  • One day, one person event: £10 
Intervista alle organizzatrici della sessione fiorentina! Link
Festina ha un paio di idee nel cappello, se volete contribuire alla progettazione e realizzazione di un evento pilota, scrivete a la.festina@gmail.com
Maggiori dettagli nel sito
Referente per l'approvazione dei progetti per Firenze, Ludovica Ginanneschi chelseafringefirenze@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento