lunedì 19 gennaio 2015

Festina On the Road Bookshop


A Londra c'era Hugh Grant con il suo Travel Book. Notting Hill, era il 1999 e Ronan Keating era al debutto da solista. When you say nothing at all
Sono passati 15 anni ma l'idea resta folle ed affascinante: aprire una libreria dedicata ai viaggi. Solo ai libri di viaggio e soprattutto ai viaggiatori.

La libreria di Martina, aperta in piazza Giorgini a Firenze, è il salotto dove ti fermi a prendere il tempo per informarti e quello per raccogliere il coraggio di tramutare un'idea in un indirizzo d'oltremare che è lontano solo prima d'arrivare. Ci sono le guide canoniche, dalla Lonely alla Touring. C'è la narrativa di viaggio. C'è pane per i denti degli sportivi: dall'escursionismo alla bici. Il tutto suddiviso per continenti, per temi e per scaffali.
Tu entri, le dici un po' cosa volevi approfondire e ti trovi seduto al tavolino in legno, con davanti una pila di libri da consultare. Chiedi, sfogli, e alla fine è la guida giusta a scegliere te.

A cadenza quindicinale la libreria On The Road ospita eventi a tema, basta consultare il sito o iscriversi alla mailing list per il calendario periodico.
L'indirizzo esatto è via Vittorio Emanuele II, 32 A/R (che la mia mente legge già andata e ritorno).

Nessun commento:

Posta un commento