lunedì 4 aprile 2011

Festina e Panariello

Per me Giorgio Panariello è Mario il Bagnino, con i suoi Nota nota nota e la signora Bice. Erano i tempi di Su le mani con Carlo Conti, la sua preoccupazione ricorrente era Si vede il marsupio?
Questa sua partenza grandiosa di diversi anni fa, me lo fa rimanere simpatico nonostante sia diventato uno di successo e per andarlo a vedere non bastino più un cuscino ed una piazza di provincia.

Per chi vuole avvicinare i suoi personaggi, il 4 e il 5 aprile al Mandela Forum di Firenze va di scena lo spettacolo "Panariello non esiste". Costo 25 - 50 euro, inizio ore 21:00.
Il pubblico fiorentino gli avrà perdonato la parte nel contestato remake di Amici Miei?

Nessun commento:

Posta un commento