martedì 20 luglio 2010

Festina USA first base

Non posso scriverci un trattato, ma qualcosa di questi ragazzi americani USA ho imparato.
  • Possono sfilarsi le mutande mentre siete in piscina e stare con il Gianluigi all'aria per un paio di ore, ma prima di baciarti chiedono il permesso.
  • A volte pagano il tuo conto a volte no, ma non si negano mai una bevuta con te.
  • Trovano normale accanirsi con un paio di glutei, ma se ti sfiorano il seno per sbaglio ti chiedono scusa.
  • I nomi zuccherosi con cui chiamano una ragazza sono Honey o Sweety. Ce ne sono diversi altri che fingo di non capire.
  • A New Orleans pare non esserci niente di strano nel discorrere di accessori per il sesso anale con una barista attempata al bancone di un bar.
  • Se sei di passaggio in città diventi subito incredibilmente attraente. Nessuno corpo o sguardo intriga di più della formula Zero impegno.
Dal linguaggio del baseball, le metafore che spiegano quanto si conclude durante un incontro. Le terminologie sono le stesse adesso in uso in Italia:
First Base> bacio alla francese, necessariamente con lingua
Second Base> si va sotto la maglietta, petting
Third Base> sotto le mutande, sesso orale
Home run> sesso effettivo. Procurarsi preservativi.

Nessun commento:

Posta un commento