giovedì 22 luglio 2010

Festina USA Algiers NOLA

Welcome to Old Algiers, founded 1719 -
New Orleans' Best Kept Secret

Firenze ha il suo Oltrarno, a Roma c'è Trastevere, New Orleans prosegue sull'altra sponda del Mississippi con il quartiere storico di Algiers. Il costo per raggiungerlo è ZERO con il traghetto che passa ogni mezz'ora dal molo di Canal St, si paga 1 dollaro per l'automobile.
Le villette della zona sembrano fatte apposta per diventare i set di diverse fantasie: in un patio è radunata una ciurma di pupazzi di pastorelle e coniglietti vestiti di tutto punto ed adagiati su sedie di vimini dipinte di bianco, un'altra casa ha le pareti dipinte di viola e le piante le solleticano le finestre, mentre il proprietario insapona la macchina nuova con il figlioletto che lo osserva dal sedile anteriore. Sventolano le bandiere e trionfano geometrie precise a servizio di un'atmosfera curata, sospesa.
Ieri ci sono capitata per caso e ho scoperto che ogni mercoledì fino al 1 settembre la zona si anima con i Wednesday at the point: musica, cibi e bevande da consumare per strada o nei locali che partecipano all'iniziativa. Verret Street era chiusa al traffico, riempita di banchini con i gadget degli sponsor e animata dalla voce e dalle note di un complesso blues.
Il programma completo si trova in questo sito>> Link
Dovete scoprire da dove, ma c'è un traghetto gratuito che parte anche dalle Cascine e arriva fino qui...

La mappa della zona (clicca sopra per ingrandire):
1. Ferry Dock
2. Crown & Anchor
3. Gulf Pizza
4. Rosetree Glass Studio
5. Louie’s Corner Bar
6. Aunt Leni’s Restaurant
7. Dry Dock/Vine & Dine
8. Old Point Bar

Nessun commento:

Posta un commento