venerdì 4 giugno 2010

Festina al Girl Geek Dinner

Cosa sono le Girl Geek?
Si tratta di una recente definizione che riguarda donne appassionate di tecnologie, Internet e nuovi media che si incontrano per scambiarsi idee e pensarne di nuove in appuntamenti GGD, dinner a prevalente componente femminile.
GGD è un progetto nato dalla londinese Sarah Blow nel 2005 e attualmente diffuso in vari stati. Risale al 2007 il suo arrivo in Italia. Spiegano nel sito: Lo scopo di queste cene è far conoscere e unire le donne che lavorano in questo settore, quello dell’hi-tech, trasformandolo in una comunità, in cui chiaramente anche gli uomini sono benvenuti.
Occasione per prendere contatti quindi, stabilire collaborazioni, confrontarsi e decostruire lo stereotipo per cui le donne siano in lotta tra loro. Si tenta anche di invertire la proporzione maschio-femmina, sperimentando cosa questo possa contribuire a creare.

I dinner raggiungono la Toscana, con un primo meeting previsto per sabato 12 giugno da Fnac (presso il centro commerciale i Gigli - Campi Bisenzio, Firenze) dalle ore 18:00. Per prenotare, accedere qui>>Link
Festina l'ha fatto ed ha ricevuto il biglietto nella mail di conferma. L'iscrizione è gratuita. Terminati i posti, sarà possibile inserire il proprio nominativo nella lista d'attesa.

Un video di approfondimento cliccando qui>>Link
Maggiori info nel sito nazionale>>Link o nella sezione Toscana>Link

5 commenti:

  1. AGGIORNAMENTO DAGLI ORGANIZZATORI:

    Con immensa sorpresa (anche nostra!) i ticket della prima GGD Toscana del 12 giugno sono spariti in neanche 2 ore.

    Grazie per l’entusiasmo con cui state seguendo il nostro progetto!

    Se non siete riuscite ad iscrivervi, no panic! La lista di attesa è aperta.

    Mentre se vi siete iscritte e non potete più venire avvertiteci il prima possibile: mandate una mail a info[at]girlgeekdinnerstoscana.com, indicando esattamente il nome, cognome, email, e il nome e cognome dell’invitata/o che non può più partecipare, così la cancelleremo dalla lista in modo da far passare avanti qualcuna dalla lista d’attesa.

    RispondiElimina
  2. sono curiosa di conoscerti :)
    ma il tuo nome ha qualcosa a che fare con la tartaruga con la vela?

    ciao
    nelli

    RispondiElimina
  3. Ciao Nelli. Il mio nome ha a che fare soprattutto con la mia flemma risoluta.. Ci vediamo sabato mi sa!

    RispondiElimina