martedì 22 gennaio 2013

Festina: Scena Muta e musicizia













Pensate alle relazioni che avete e provate ad analizzare quanto c'entri la musica. A Firenze c'è un gruppo che lavora su format generatori di relazioni da pentagramma: si chiama Scena Muta e investe in qualcosa che definirei Musicizia. Ve la spiego per esempi:
- proporre a Firenze "quei gruppi un po' freak che vengono da fuori e meritano di essere scoperti ma sono troppo numerosi per i bar del centro e non abbastanza conosciuti per i nostri auditorium" cosa genera?
- innestare quegli stessi gruppi all'interno del mercato mattutino del sabato a Scandicci, per vedere che succede quando un motivetto circense ti accompagna nella scelta di un mandarino, cosa genera? 
- impostare i dj set per suscitare il canto diffuso, oltre che al ballo, cosa genera?
Musicizia, vi rispondo io. La relazione tra persone originata, alimentata e sublimata da una forma socievole di musicalità.

Ecco gli appuntamenti per sperimentarla:
Frikkettonica al Full Music: sala prove di musicizia
Se per far decollare il tuo gruppo musicale serve una sala prove in cui sudare, consumare tempo e macinare canzoni, questo potrebbe valere anche per le relazioni sociali. Non ci ho ancora messo piede, ma il Full Music ha tutto l'aspetto di un contenitore progettato per consentire a una massa di individui di entrare in sonora mescolanza. L'impianto predisposto per i live, c'è; pareti fonoassorbenti e la lontananza da dormienti, ci sono. E da venerdì anche il gruppo giusto per metterlo alla prova. La cricca della Scena Muta porta proprio lì (via Baracca 1A/F - lato piazza Puccini) la serata Frikkettonica.
Venerdì 25 gennaio:
LIVE▲ APARECIDOS (Buenos Aires, Genova)
DJ SET▲ GHIACCIOLI E BRANZINI 
ballando si canta e [come diceva Nanni Moretti] le parole sono importanti, servono a socializzare, con l’intento chiaro di colpire l’immaginario collettivo rendendo così la selezione dei pezzi “familiare” all’ascolto. 
DJ SET▲ LORENZO (MARTINICCA BOISON)
una selezione musicale ballabile per singoli e coppie, ma soprattutto cantabile: cosa c’è difatti di più gradevole di cantare e ballare magari piacevolmente accompagnati?
ingresso 10 euro con consumazione. Prenota lascenamuta@gmail.com

Sound Market
Da sabato 26 gennaio h 12-14, una volta al mese, una rassegna di Concerti al Mercato ha intenzione di spaventare e affascinare le massaie davanti al Gingerzone di Scandicci (piazza Togliatti). Iniziano la serie gli Aparecidos.
ATTENZIONE In contesti di Musicizia, sembra fatto divieto di essere asociali.

Scena Muta, le origini>>Link

1 commento: