giovedì 6 dicembre 2012

Festina VS Twitter: secondo round


A un mese dallo sbarco di Festina su Twitter, devo dire che lo apprezzo. Rispetto a FB è molto più facile separare gli aggiornamenti banali da quelli interessanti e puoi seguire qualcuno senza generale attesa di una sua conferma o dichiarazione di amicizia - piacere - appartenenza.

Mi sono messa a seguire donne molto influenti e ne vengo ispirata.
La prima è Lidewij Edelkoort (in foto) la trend forecasters che tra le altre cose ha fondato trendtablet. Lei prevede le tendenze e chiama per i prossimi anni un ritorno al nomadismo, essenziale e denso di romanticismo.
La seconda è Marissa Meyer, l'informatica statunitense che ha scalato i vertici di Yahoo con una gravidanza in corso. Amante della moda e dei party, è bionda e non si è data per vinta dopo il benservito dalla Google.

Devo ancora decidere se diventerò o meno follower del Pontefice @pontifex
Il suo sbarco su Twitter ha già regalato diverse perle alla rete sotto l'hashtag #faiunadomandaalpapa

Ha mai mandato MARIA spazio GIUSEPPE al 48118 per scoprire la loro percentuale di compatibilità?  

 Santo Padre, ma l’ossessione di San Paolo per i Corinzi, può oggi essere considerata una primitiva forma di stalking?

 qual'è il posto più strano in cui hai fatto la messa?

il mio profilo twitter @la_festina
Leggi anche
Primo round: Pro e contro dell'aprire un account twitter>>Link

1 commento:

  1. darò un'occhiata alle tue donne di twitter...e mi riprometto di guardarlo con occhi diversi. forse. per il papa (ometto per scelta la lettera maiuscola) stendo un velo drammatico e pietoso.

    RispondiElimina