venerdì 8 giugno 2012

Festina Lente: SOUP da 22a22

FFF e Festina Lente annunciano data e location!
SOUP la cena che nasce per finanziare un progetto di gioco urbano per Firenze, è fissata per martedì 26 giugno presso lo spazio 22a22 in via della Mattonaia, al numero 22 per l'appunto.

Vorresti per Firenze più occasioni di socialità ed intervento artistico in luoghi pubblici? Con il format della Sunday Soup intendiamo essere noi stessi il motore di questo cambiamento. Organizziamo una cena a pagamento in cui il ricavato, al netto delle spese di organizzazione, andrà interamente ad un progetto eletto dagli stessi partecipanti. 
Nel mese di aprile attraverso il bando Urban Play (leggilo) abbiamo raccolto 5 progetti di intervento urbano da realizzare a settembre-ottobre. Sarete voi ad eleggere il vostro preferito: ogni ciotola-cena acquistata, un voto da esprimere! Eccoli in anteprima:

Lolaroid propone E io me te magno
Un gioco a scacchi viventi dove ad ogni partecipante è richiesto di portare una pietanza, che va comunicata al momento dell'iscrizione, insieme ad un'indicativa capacità di giocare a scacchi. L'organizzazione delle due squadre e dei vari ruoli è fatta in base al prestigio della portata che il giocatore avrà con se (tartufo=RE!) e ai fini di un'omogeneità gastronomica tra le sfidanti. Il giocatore, nell'atto di “mangiare” la pedina, si accaparrerà il “bottino culinario” in possesso dell'avversario messo fuori gioco, che diverrà oggetto della cena finale della squadra. Una strategia di gioco che va oltre quella di vittoria, ma che segue la scia del gusto, dove pertanto il vincere è ininfluente ai fini della riuscita delle cene. 
Location suggerita: piazza Savonarola.

Now is now! propone Walking with vibes 
Un gruppo di performer penetra nella città partendo dall'azione del camminare. I performer possono mischiarsi alla cittadinanza avendo vestiti non eccessivi e quotidiani anche se colorati, le camminate poi troveranno delle traiettorie insolite o degli stop senza senso aiutati dall'architettura urbana. Alcuni danzatori eseguono delle coreografie strutturate come "incontri" e le azioni si svolgeranno in luoghi aperti in un crescendo: la prima interazione verrà mediata dalle note del chitarrista rock, nella seconda piazza si aggiunge al chitarrista il batterista e nella terza infine suoneranno chitarrista, batterista e i djs di musica sperimentale, i Mooval, che stanzieranno in loco con un impianto mixer e casse piu postazione.
Location suggerita: il quartiere di San Niccolò sino al piazzale Michelangelo.

La Citè propone Cirk Fantastik (lab)
Cirk Fantastik, è una rassegna di Circo contemporaneo, musica e teatro, organizzata da La Citè Libreriacafè e giunta alla sua quinta edizione. Cirk Fantastik propone spettacoli di compagnie di alto livello che lavorano nei teatri, piazze, festival d’Europa e non solo. La Citè propone la valorizzazione di questo movimento artistico, sia dal punto di vista dell’innovazione degli spettacoli, sia dal punto di vista del valore socio culturale che le piazze e gli spazi pubblici acquistano con una fruizione libera. Il finanziamento contribuirebbe a mantenere i laboratori per bambini ed appassionati gratuiti, favorendo la diffusione di un sistema alternativo di fare spettacolo, basato sulla disciplina, l’empatia col pubblico e la libertà di espressione.
Location suggerita: parco dell'Anconella.

NaVe propone Salotto Mobile
Il progetto coinvolge il pubblico nella costituzione di un salotto composto da elementi di design (panchine, sedute, tavoli e librerie) costruiti con materiali di scarto (pallet, cartone, imballaggi, contenitori di plastica e di legno). Verrà indagata la potenzialità di alcuni materiali e l’identità del riciclo finalizzato alla costruzione di forniture per spazi interni ed esterni. La mobilia realizzata sarà data in donazione al circolo di San Niccolò che sarà felice di accogliere mobili sostenibili, utili e colorati. I partecipanti sono invitati a portare materiale di scarto come quello sopra indicato. La giornata sarà accompagnata da due djs che suoneranno funky, r&b e elettronica ‘soft’. 
Location suggerita: Piazza Poggi (San Niccolò).

Gian Luigi Braggio propone Eco-Money
Eco-Money nasce dal bisogno di immaginare un modello di economia e finanza al servizio della società, trovare soluzioni ai problemi concreti, confrontarsi, informarsi, esprimersi, condividere. Una spinta che cresce dal basso, indipendente degli orientamenti politici e ideologici. Eco-Money vuole essere inizialmente un luogo virtuale, pubblico, dove poter esprimere liberamente la propria visione del mondo, immaginare, nello specifico, idee e modelli di società reale eco-sostenibili, condividere esperienze, confrontarsi e crescere insieme. Un esempio di cultura partecipata, propositiva. Un'idea singolare, senza finalità mondane, che diventi forma, carne, umori, sentimenti, memoria. Una forma di resistenza.
Location suggerita: Firenze in genere come nucleo originario.

Dubbi e domande sui progetti selezionati? Ce n'è già uno che ha acceso la vostra immaginazione?
I referenti sono invitati martedì 26 per introdurre i dettagli delle singole proposte e condividerne la visione, nonché per conquistare il vostro voto! Partecipate per dire la vostra e passateparola ai vostri sostenitori. Dalle ore 20:00 alle 22:00 presso 22a22 la SOUP è servita!
Evento libero, prenotazione non richiesta.
Costo kit cena formato da: cibo + bicchiere di vino + gettone di voto = scegli tu quanto dare, da 8 a 15 euro.
Che si mangia? Quali attività collaterali allieteranno la calda serata in città?
Apri il programma completo

Nessun commento:

Posta un commento