giovedì 29 giugno 2017

Festina RFFF: la tappa finale del Refugee Food Festival Firenze


Sarà Borgo San Lorenzo, con la cornice panoramica di villa La Brocchi ad ospitare la grande festa alla quale ci conduce la prima edizione di Refugee Food Festival Firenze, promosso da Festina Lente con Food Sweet Food e UNHCR ed il patrocinio delle istituzioni comunali e regionali.
Villa la Brocchi, sorta intorno al Mille come rocca dei signori di Lutiano fra campi ricchi di belle costruzioni rustiche, è sinonimo di ospitalità e opportunità da quando nel 2004 Progetto Accoglienza ha ideato Villaggio La Brocchi per dare risposte positive ed innovative al fenomeno dell'immigrazione nella direzione di un percorso di cittadinanza ed integrazione. 

Grazie a questo progetto, per prima abbiamo conosciuto Sara Unatu Tagi, la chef etiope che ha conquistato Firenze con un tutto esaurito nella splendida corte del Ristorante Quinoa per la cena del Festival, martedì 27 giugno (dettagli).


festina lente
Sara Unatu Tagi
La simpatia, la voglia di ridere, la gentilezza estrema sono invece il passaporto di Zakari Abasse e Slay Baki, arrivati dal Togo all'Italia attraversando una bella fetta di Africa e inventandosi mezzi e professioni. Si erano conosciuti per caso su una spiaggia in Libia, si sono ritrovati in Toscana e sono uniti dalla passione per la cucina ma anche da quella per la fotografia. Dopo aver seguito due serate del festival da dietro l'obbiettivo, li ritroviamo in cucina con Unatu e lo chef Marco Stabile per un menu a otto mani. Sarà quindi Stabile, una stella Michelin, chef curioso che crede nell'importanza del viaggiare per aprirsi la mente, a essere ospite del Ristorante Ethnos per la cena del 30 giugno.


Ecco il menu proposto per la serata finale del Refugee Food Festival Firenze, in trasferta a Borgo San Lorenzo:
vino bianco speziato alla frutta 
Quenelle di formaggio Aibe su crostone di pane -Etiopia

Ultra Pappa al Pomodoro con gelato al basilico -Toscana
Gboma Dessy y Akoume (stufato di vitella con spinaci) - Togo
Waci (Riso con fagioli, peperoncino, vitella) - Togo 
Bequaria (insalata con Cipolla saltata, peperoni, pomodoro e cavolo) - Etiopia

Olio Dolce - Toscana

Costo a persona 25 euro, info e prenotazioni eventi@villaggiolabrocchi.it 0558459800

Slay Baki
festina lente
Zakari Abasse

La cena sarà la tappa finale di un'occasione di conoscenza del Villaggio La Brocchi, con attività culturali a partire dalle 17:00 e concerto del coro multietnico ConFusion.

Segui qui tutte le tappe del Festival>>Link
Ritratti fotografici di Sabrina Ingrassia

Nessun commento:

Posta un commento