lunedì 29 agosto 2016

Festina Summer Sunset III

La Rificolona by Festina Lente
In collaborazione con Piazzart

7 settembre alla Spiaggetta di San Niccolò -  EasyLiving



Lorenzo il Magnifico direbbe Chi vuol essere lieto, sia. Di doman non c'è certezza. In Giappone esiste un concetto definito Mono no aware, il pathos delle cose che provoca una sensazione struggente difronte alla bellezza di un attimo fugace. 
Anche quest'anno il 7 settembre noi portiamo le lanterne, voi ci mettete i vostri desideri. La sfida è di nuovo quella di realizzare sull'Arno un rituale collettivo che attualizzi la festa fiorentina della Rificolona. 
Lo schema del rituale è semplice. Ci sono lanterne con una candela al centro, come quelle della tradizione fiorentina. Queste però hanno le pareti bianche e sono pronte ad essere scritte e disegnate per rappresentare sogni e preghiere di grandi e bambini.
Quest'anno alcune lanterne saranno dedicate a portare un pensiero a chi ha perso tutto durante il terremoto. Ci sarà un punto informativo della Protezione Civile e i riferimenti per effettuare una donazione. 
Dopo un momento creativo un gommone messo a disposizione dalla società Rafting porterà i partecipanti al centro del fiume per liberare le lanterne nella corrente. L'emozione di un punto di vista tanto vicino quanto straordinario è pronta a ripetersi.
Ecco i dettagli per prenotarsi e partecipare:

IL VARO DELLE LANTERNE GALLEGGIANTI
cento luci, cento pensieri affidati all'acqua ed alla corrente del fiume
> punto di partecipazione: spiaggia di San Niccolò
> orario: 19-21. il sole tramonta alle 19:40
> cosa portare: un fiammifero, pennarelli. lanterne di carta e candele sono messe a disposizione dall'organizzazione.

Clicca qui per prenotare le lanterne, una per famiglia o gruppo di amici. Una volta esaurite le lanterne a disposizione, sarà possibile partecipare dalle 19:00 alla decorazione di quelle collettive. L'evento è gratuito ed è possibile portare le proprie lanterne da casa.

Prendi visione delle edizioni precedenti:

Nessun commento:

Posta un commento