giovedì 4 dicembre 2014

Festina Salva l'uovo


Portiamo la nostra attenzione a Montevarchi (AR) per una sperimentazione di comunità per come la intendo da un po': Luogo, Gente e Progettualità.
Luogo. Montevarchi, che si raggiunge in treno in 40 minuti da Firenze SMN, è un paese con un centro storico di forma ovale. In linea con un fenomeno toscano e nazionale, anche questo centro storico ha assistito negli ultimi decenni ad una trasformazione che l'ha visto spolpato di un senso precedente: sono cambiate la facce dei residenti per la scelta dei montevarchini di trasferirsi in case più nuove, verso l'Arno o verso la campagna, e lasciare gli appartamenti vuoti, affittarli o venderli a migranti disposti a vivere in immobili non proprio ristrutturati di recente. Intanto il passeggio per via Roma si è diradato e le attività commerciali hanno preso a soffrire della decentralizzazione degli acquisti di molti. Una minor presenza di persone tra le vie ed i vicoli, rende questa area del paese più rischiosa, meno appetibile per la socialità.
Gente. Eppure in centro, o nelle zone adiacenti, ci si vive comunque. Ci si lavora comunque, ci si ferma a giocare. Si è sperimentato di recente che una sospensione del traffico delle automobili in via Cennano favorisce dinamiche di riappropriazione di questi spazi del centro. 
Progettualità. Da questa osservazione nasce la richiesta di un gruppo di residenti, artigiani e professionisti di valutare il potenziale di una ZTL piuttosto dell'acritica riapertura al traffico chiesta da Confcommercio. E voglio intendere la loro richiesta di essere ascoltati, non solo rivolta alle istituzioni comunali che a riguardo dovranno decidere, ma essere ascoltati dalla cittadinanza in senso ampio. Cittadini di altri quartieri ma anche di altre città, potrebbero essere il destinatario di questo messaggio di riappropriazione di progettualità sugli spazi che viviamo.

Ecco l'invito alla Critical Mass che il gruppo promotore con l'associazione Smog, la stessa che ha organizzato la fierucola ad ottobre (read about), rivolge alla cittadinanza:
Salva l'uovo
Esci dal guscio della tua auto e salva l’uovo di Montevarchi, l’uovo urbanistico della città murata e l’uovo ideale, da cui nasce la nuova comunità. Salvalo appoggiando la nostra richiesta di non riaprire acriticamente al traffico via Cennano e distruggerla nuovamente.
*
Partecipa al primo evento salva l'uovo, venerdì 5 dicembre. Si inizia in bici (con la critical mass organizzata da Smog) intorno al centro storico di Montevarchi, e si prosegue tutti in via Cennano per mini eventi spontanei in strada (via Cennano 31)
Il raduno critical mass: ore 18.00, piazza Varchi, Montevarchi 
 Action: 18,15 via Cennano 31, Montevarchi

Nessun commento:

Posta un commento