lunedì 4 agosto 2014

Festina Tramonto d'estate




Nel calendario dell'Estate Fiorentina 2014, con il contributo del Comune di Firenze e Piazzart, Festina Lente è lieta di presentare per settembre una doppia occasione per condividere il momento del tramonto in città.

giovedì 4 settembre
LA SONORIZZAZIONE DEL TRAMONTO SULL'ARNO

dialogo tra strumenti a fiato che inseguono l'Ovest

> punti di partecipazione: ponte alle Grazie, ponte Santa Trinita e lungarni circostanti.
> orario: 19-20. il sole tramonta alle 19:46
> cosa portare: fiori e petali
Selezione messaggeri luce>>Link

Questa è anche la prima tappa del Where Next? evento itinerante Scena Muta

domenica 7 settembre
IL VARO DELLE LANTERNE GALLEGGIANTI

cento luci, cento pensieri affidati all'acqua ed alla corrente del fiume
> punto di partecipazione: spiaggia di San Niccolò
> orario: 19-21. il sole tramonta alle 19:40
> cosa portare: un fiammifero. lanterne di carta, matite e candele sono messe a disposizione dall'organizzazione
Ecco dove prenotare le lanterne per il 7 
http://www.eventbrite.it/e/biglietti-tramonto-destate-12886920125

Lorenzo il Magnifico direbbe Chi vuol essere lieto, sia. Di doman non c'è certezza. In Giappone esiste un concetto definito Mono no aware, il pathos delle cose che provoca una sensazione struggente difronte alla bellezza di un attimo fugace.
La nostra sfida di quest'anno è quella di immaginare due rituali collettivi, fatti di elementi semplici e simbolici, che possano portare cittadini e visitatori di Firenze a scoprire scorci sul fiume e compiere insieme un'azione poetica.

'E caldamente voluta la partecipazione di tutti, in special modo il contributo della tradizione giapponese, cinese, indiana, thailandese e di ogni altro paese in cui avvengono riti legati alla luce e ai corsi d'acqua.

immagine tratta da Found in Translation, progetto di Anjana Iyer

1 commento:

  1. Stasera a chi è in centro verso le 19:00 suggeriamo di appostarsi sul fiume tra Ponte alle Grazie e Ponte Santa Trinita.
    Succederà qualcosa di insolito, chissà come cambierebbe la città se tutte le sere fosse così.

    Volete stare vicini alla musica? Raggiungete i musicisti sui ponti.
    Volete avere una visione d'insieme? Munitevi di bicicletta oppure posizionatevi su Ponte Vecchio.
    Volete unirvi al rituale di devozione al sole? Portare un fiore da regalare al fiume al tramonto. 19.46

    Ci vediamo dopo noi saremo sulla barca

    RispondiElimina