sabato 7 giugno 2014

Festina la domenica vintage

 
Ieri sera al giardino dell'Orticultura la scena era la seguente: mentre le allieve del corso di pizzica volteggiavano eteree nel prato, alle loro spalle tre donne ben vestite contavano con passi lungi e ben distesi i metri da attribuire alle postazioni prenotate. Questa settimana fervido lavoro con i piedi sull'erba per associazione Heyart e MID Firenze, che domenica dalle 10.30 alle 22.30 aprono le porte ad un mercato-festa dal consueto sapore d'antan.
La loggia è pronta per ospitare 32 opere di Giuseppe Restano, che ha reso omaggio alle icone tramandate dalla pubblicità: dal formaggino Susanna al logo della Shell, da Permaflex al digestivo Antonetto, da  Calimero a Tex Willer cowboy.
Nel bel prato, tra ombra degli alberi e gazebo, si attendono stand di usato e nuove creazioni. Si portà mangiare con i kit pranzo e l'aperitivo serale e tornano originali postazioni di laboratori per bambini: 
Origami e di Etegami (arti giapponesi di piegare la carta e creazione di speciali cartoline) a cura dell'Associazione Lailac, Combinazioni laboratorio manuale e di gioco si Francesca Campigli (post-land.com), l'abitué Francesca Mariotti con  Animani e la new entry Caccia al Tesoro “I bambini pesci” condotta da Elisa Perez Fernandez, illustratrice e fondatrice della casa editrice Bonito Editorial di Bilbao. 
E per i grandi, arriva Gabriele con i suoi Ragazzi Scimmia in orario aperitivo. Non lasciate a casa rock e paillettes.

Nessun commento:

Posta un commento