lunedì 19 maggio 2014

Festina Tredici a cena


In partenza la prossima settimana il nuovo format per inviti a cena in casa Festina Lente.


Titolo
Tredici a cena

Regole del gioco
Tredici persone radunate a cena intorno ad un tema.
Festina fa la spesa, agli invitati il compito di cucinare!
Ci sono alcuni posti riservati ad ospiti a sorpresa molto padroni dell'argomento, gli altri posti sono aperti su prenotazione. Ognuno può iscriversi alla serata fino al raggiungimento del numero massimo degli invitati a cena: Tredici. 
La preparazione del piatto rientra nell'invito quindi si rompe il ghiaccio tra padella e fornelli. Abbiamo sperimentato con il format Il Terzo Incomodo che questo riduce al minimo timidezza ed imbarazzi.
Durante e al termine della cena, il tempo per conoscersi e sviscerare l'argomento della serata.

La confezione contiene
piano cottura 4 fuochi
forno ventilato
piano di lavoro 1,25 m
lavello una buca
lavastoviglie
sottofondo musicale a scelta
13 kit pasto

Perché in 13?
La triscaidecafobia (dal greco τρεισκαίδεκα treiskaídeka) è la paura irragionevole del numero 13. La reputazione nefasta del sedere in tredici a tavola deriva nientedimenoche dall'Ultima Cena di Gesù con gli apostoli. Ma i buoni credenti non sono superstiziosi e noi in qualcosa di certo crediamo, per cui accettiamo la sfida e spostiamo lì'attenzione al Tibet e alla Cina, dove questo numero è associato alla prosperità.

Nessun commento:

Posta un commento