sabato 1 dicembre 2012

Festina Calendario dell'Avvento

Non mi piacciono le attese ma adoro i regali. E se un'attesa serve a condire una sorpresa, sono disposta a tollerarla un po'.

Ogni anno il mese di dicembre si scompone in 25 caselle che compongono il calendario dell'avvento. Si tratta di un sistema che segna i giorni che mancano al Natale a partire dal 1 dicembre. Ogni mattina ti alzi ed apri una finestrella, svelando un'immagine, una frase, un cioccolatino. Questo piccolo rituale che fai aspettando che sia pronto il caffè, serve a dirti: Stai entrando in un periodo speciale. E ti capita di sentire che  dicembre ha un qualche senso, anche se di preciso non sai perché.
Ecco un breve censimento di donne e idee alla ricerca di quel senso:

Ad Acacia Firenze il calendario prende questa forma qui

Laura mi ha segnalato una versione virtual-bricolage del tradizionale calendario: il Calend'armadillo dal quale ho preso la figura ritagliabile in alto. Ecco le caselle che si schiuderanno giorno dopo giorno>>Link

Margherita invece suggerisce un metodo di riciclo per costruire gioco ed attesa con i coni dell'Avvento>>Link

Berry conosce un contest su Instagram che promette un crescendo festoso e scintillante, con 25 scatti dal cellulare>>Link [tag #ilclubdelnataleasettembre e #ilcalendariodelclub2012]

Una boutique di Parigi di giochi vintage per l'infanzia ha condiviso la versione in foto.
Il blog del negozio Minibus Petit Bazar>>Link

Quale forma prende il vostro calendario dell'Avvento?
Condividete ogni approccio all'attesa e alla sorpresa. Buon 1 dicembre.

1 commento:

  1. http://www.positiivarit.fi/joulukalenteri
    Barbara dalla finlandia

    RispondiElimina