domenica 25 novembre 2012

Festina e le lettere per Babbo Natale


Spero di non distruggere le vostre certezze con la seguente rivelazione:
Babbo Natale esiste.
Viviamo i nostri primi anni convinti di questa cosa finché per dimostrare di essere grandi iniziamo a sostenere il contrario; non ci sono elfi che costruiscono giocattoli osservando la neve da una fabbrica coloratissima, nessuna renna traina slitte volanti e se hai la barba bianca e ti vestiti di rosso, sei un povero cristo che cerca un lavoro temporaneo da Marionnaud. 

Eppure quando sei grande abbastanza da non doverlo più dimostrare, quando hai voglia di tramandare l'attesa e l'incanto, ecco che Babbo Natale torna nella tua vita. Ne racconti la storia alla tua bambina e ti trovi con carta e penna in mano, esprimendo desideri e giurando di essere stata buonissima.

Avete ancora qualche letterina di quando eravate piccoli o una copia di quelle che i vostri figli scrivono a Santa Claus? Le raccolgo per un progetto emozionale: sono contenta se vi va di girarmele su FB o alla mail la.festina@gmail.com

Intanto segnalo che esiste un servizio per far arrivare letterine di risposta firmate da Babbo Natale direttamente dalla Finlandia. Ecco il sito>>Link

Mancano 30 giorni a Natale, anche quest'anno cercherò di comprare i regali da artigiani locali e piccoli produttori per i quali questo mese incide tanto sulla sopravvivenza dell'attività. L'immagine qui sopra è tratta da Le lettere di Babbo Natale, libro a cura di Baillie Tolkien che raccoglie tutte le illustrazioni inviate dal 1920 alla famiglia da J. R. R. Tolkien.

1 commento:

  1. ti giro quella di mia figlia che ha scritto ieri :D https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4815944517312&set=a.4691485005902.2186149.1257319334&type=3&theater

    RispondiElimina