domenica 8 luglio 2012

Festina fa festa

Un 4 luglio pieno di spigoli smette per un attimo di farti sudare con un pic-chic, o uno chic-nic, nel giardino di Camilla al Galluzzo. Ho conosciuto Camilla grazie al secondo Sex Toys Party, appuntamento preso d'assalto dalle gentildonne fiorentine.
4 luglio dicevamo, ultima lezione del modulo estivo di Cucina Edoné: le candele, il prato, onion rings, pollo fritto e insalata di patate. Vino in fresco, cheescake, il palloncino stelle e strisce gonfiato ad elio comprato da Balloon Express da Claudia su suggerimento di Berenice. Anche loro due le ho conosciute meglio durante un Sex Toys Workshop, il terzo e ultimo del 2011.
Pic-chic Chic-nic con vassoi d'argento e tovaglie giganti di canapa bianche e blu. Non sarebbe tanto bello senza il gruppetto affiatato che si è formato attraverso queste e le precedenti lezioni edonistiche.

Una Festina riflessiva soppesa i corsi e gli eventi, tra il vintage e il pratico, che hanno costellato i mesi dell'anno di incontri interessanti. Un grazie, a chi ha accolto le mie idee con disponibilità.
Con orgoglio guardo le fotografie che scatto sempre, i sorrisi tesi sotto i vostri nasi e vi dò un compito: siate padroni della vostra bella stagione. Godete del sole delle 6 del pomeriggio e regalatevi almeno un'alba che annuncia la mattina. Pensate di essere dei macigni pesantissimi per concedervi un sonno profondo e recuperate i vostri istinti. Esprimete i vostri desideri ad alta voce e ricordate di cimare la vostra pianta di basilico quando mette i fiori: vi profumeranno le mani, avrete foglie tenere per il vostro palato.

Sarà un arrivederci o un addio questo mio discorsetto? Facciamo decidere al tempo che scorre. E se qualcosa deve ricominciare, che sia con amore.

Nessun commento:

Posta un commento