giovedì 28 giugno 2012

Festina: progetto vincitore prima SOUP

Nome in codice Lolaroid, 28 anni per poco, architect-don't-wannabe, cercatrice di doppie punte e sgassatrice di bevande gasate, cerca di non contare la quantità di carboidrati dei suoi pasti.
A fine aprile ha risposto al bando di Urban Play (leggi Bando) promosso da Festina Lente, FFF e Bedart con il progetto ME TE MAGNO. Ha atteso quindi la data della prima SOUP, cena pensata per condividere e finanziare visioni di gioco urbano in città. 26 giugno presso 22A22 (leggi i dettagli).
Arrivata verso le 19 per concordare i tempi della sua introduzione, alle 21 si è presentata ai commensali e ha illustrato il gioco a scacchi umani dall'indole gourmet che era arrivata a progettare.

Punti di forza: Lolaroid ha spiegato di persona ed in modo elementare il funzionamento del format immaginato. Ha chiarito quindi a cosa potevano materialmente servire i soldi in palio (l'acquisto della tela-scacchiera). Ha suscitato curiosità e risposto alle domande dei presenti. 



Con 19 voti su 45, Lolaroid si aggiudica il finanziamento derivante dalla prima SOUP.
Gli altri progetti in gara>>Link

Criticità serata: gli organizzatori hanno messo in piedi una macchina in grado di sfamare e coinvolgere 80 partecipanti. I 45 commensali hanno reso l'evento gradevolmente colloquiale ed hanno consentito di raggiungere un budget netto da assegnare di 125 euro. Potevano essere di più. I singoli progettisti coinvolti potrebbero incrementare la comunicazione preliminare alla SOUP e attirare un numero maggiore di partecipanti, per far conoscere chi come loro immagina nuove azioni in città e contare sul contributo di più persone. Il format che proponiamo non è completo senza questa parte.

Fiori all'occhiello: la collaborazione con Inzuppa, da ripetere.

Dopo questa edizione pilota, l'appuntamento per la prossima SOUP (bando + evento) è a settembre 2012.

1 commento:

  1. Grazie a tutti, a Festina Lente, a chi doveva venire e non é venuto, al caldo e al Mac maledetto :

    RispondiElimina