venerdì 13 aprile 2012

Festina cosa ti sei messa in testa

"Cosa ti sei messa in testa" sibilava il mio ex quando osavo unire i puntini per colmare le assenze.
"Cosa ti sei messa in testa" mi dicevano da bambina, quando provavo ad essere romantica pur essendo l'infallibile prima della classe.

Queste 6 parole mi sono esplose dentro ieri sera, quando ho sceso le scale della Strozzina e mi sono trovata davanti alle sculture indossabili di Nick Cave. Ho visto in forma compiuta la mia visione interiore: voglio essere libera di mettermi in testa di tutto, tromboni, pailletes, copricapi di pelo, orecchie allungate, lattine, caleidoscopi, macchie vistose.
E voglio avventurarmi in paesaggi di guarigione ed estasi intrecciati da Mandy Greer, tra liane di lana verde colme di resina, foglie imbottite, sfere dorate, tentacoli di polpo e fili di stelle.

Ringrazio per le suggestioni la mostra American Dreamers, visitabile fino al 15 luglio 2012 e ad ingresso gratuito ogni secondo giovedì del mese. Li chiamano Giovedì al quadrato e prestate attenzione, sono associati ad eventi specifici (ieri per Tappeto Acustico in concerto MAXMABER ORKESTAR).

Giovedì 10 maggio

ore19.00
CREATIVI IN CORTILE: Prèt-a-portér
ore 19:30
OH PETROLEUM in concerto
in collaborazione con Soul Kitchen


Giovedì 14 giugno

ore19.00
CREATIVI IN CORTILE: Una serata da incorniciare
ore 19:30
KING OF THE OPERA in concerto
in collaborazione con Controradio


Giovedì 12 luglio


ore19.00
CREATIVI IN CORTILE: Diari di viaggio
ore 19:30
CABEKI in concerto
in collaborazione con Casa Della Creatività

Approfondimento Nick Cave>>Link | Mandy Greer>>Link
Post più dettagliato sulla mostre American Dreamers e Americani a Firenze>>Link

Nessun commento:

Posta un commento