sabato 10 marzo 2012

Festina L'Italia sono Anch'io

Cittadinanza italiana. Un pacchetto di diritti e doveri che a molti di noi viene consegnato alla nascita, se babbo e/o mamma sono italiani. Anche se nasciamo su una spiaggia polinesiana, perchè quello che conta è il genitore che ce lo trasmette con lo ius sanguinis.
Questa normativa è un sistema di regole come un altro, ma se la sua applicazione porta discriminazioni nel territorio nazionale, forse è il tempo di aggiornare quelle regole.

Lunedì 12 marzo è il momento in cui L'Italia sono Anch'io, campagna per la cittadinanza italiana per i figli di stranieri nati in Italia, diventa show. Dalle 21:00 all'Obihall (ex Teatro Tenda, Firenze Sud) l'appuntamento è davanti ad un palco con sopra, tra gli altri:
Pape Diaw
Ginevra di Marco, Francesco Magnelli, Andrea Salvadori
Mario Tronco e i musicisti della Piccola Orchestra di Piazza Vittorio
Pape Kanoutè & Mandè (senegal)
Hernan “Gypsy” & friends (Italia – Perù)
Musica da Ripostiglio, La Scena Muta

presenta: Daniela Morozzi
Maggiori info>>Link

Nessun commento:

Posta un commento