sabato 22 ottobre 2011

Festina riapre il Montecarla

La mia anima sparsa per la città come le macchie di un leopardo è convocata stasera in via de Bardi per la riapertura del Montecarla club. Perché appena arriva il freddo mi sale la voglia di pigiarmi in un locale kitsch e incontrare personaggi e fantasie.
Forse non tutti sanno che... il locale era una casa d'appuntamenti o per dirla alla francese, una maison de rendez-vous popolata di feticci. Gli incontri avvenivano al piano superiore, dove adesso troviamo un letto a due piazze in cui è un peccato non adagiarsi.
Stasera dalle 21 alle 4, ingresso per tesserati, via de Bardi, 2- Firenze.
La situazione si popola solitamente dalle 1 in poi.

1 commento:

  1. ha riaperto! anche se sembra un salotto per le dame di cattivo gusto, londinesi, che vanno a prendersi il ginseng per fare le vamp in un bordello!

    era uno dei locali dove andavi a chiusura dei altri locali, dove non smettevano di dare da bere fino alle 6 am e propinavano ottima musica con dj molto carine e brave! (gli uomini dj non me li ricordo proprio... amen!)

    adesso, criticando per bene: tessera con le bizze montemarla o acsi a € 10,00 e speri che la volta dopo tu le piaccia alla montemarla altrimenti le tue tesserine vanno a farsi benedire; la birra e i drink a € 10,00 - ma ti pare che è la stessa cosa?! oh, carla come forzi la mano e adesso non te lo puoi più permettere... la luce accesissima e la musica a bassissimo volume? davvero circoletto arci è più trasgressivo di questa casa chiusa per nottambuli!

    io, eviterò di tornarci, è meglio il divano di casa propria... più felice come postazione!

    criss

    RispondiElimina