sabato 19 marzo 2011

Festina se fosse nata a Kabul

Ieri sera ad inaugurare il festival Middle East Now c'era il film Skateistan: Four Wheels and a Board in Kabul di Kai Sehr, storia della prima scuola di skateboard in Afghanistan. Questo sport è al momento l'unico permesso alle donne di Kabul, non figurando nella lista di quelli esplicitamente vietati dalle norme sociali.

Festina si è chiesta: Avrei desideri diversi se fossi nata a Kabul? Sarei stata costretta a rinunciare agli studi e all'indipendenza economica?
Proprio mercoledì prossimo, per dare un'opportunità di alfabetizzazione e formazione professionale alle donne Afghane, Cospe organizza una cena allo YAB con il progetto + DONNA. Ospite della serata Daniela Morozzi, con ARTICOLO FEMMINILE, spettacolo sulla libertà e la dignità delle donne nelle parole di grandi giornalisti. A seguire disco club.

L'appuntamento è quindi alle 20:00 del 23 marzo allo YAB in via Sassetti, 5r - Firenze.
Per info e prenotazioni 055 473556 oppure raccoltafondi@cospe-fi.it
La partecipazione prevede un'offerta di 20 euro che sarà interamente devoluta al Centro per l'alfabetizzazione e la formazione professionale per donne di Kabul.
Il sito di Cospe>>Link
EVENTO RIMANDATO

Altri sguardi sul Medio Oriente con il festival cinematografico in corso>>Link
Il sito di Skateistan the movie>>Link

Nessun commento:

Posta un commento