venerdì 4 marzo 2011

Festina con i fotografi da Brac

Chi e cosa c'è dietro un libro di fotografia?
La terza edizione di Scritture di Luce (promossa da Ass. cult. Deaphoto) porta a Firenze alcune possibili risposte e altre domande, attraverso l'incontro con autori e fotografi.
Gli appuntamenti di marzo 2011 sono previsti nel sabato pomeriggio presso Brac, con inizio alle 17:30.
5 Marzo con CARLO FEI “Acqua in Canna. Serie 1988-2007”
“Carlo Fei lavora [...] sul paradosso duchampiano che eleva alla cultura e all’arte ciò che è semplice, consueto, per alcuni, banale. Amuleti, batterie d’auto, palline di plastica sono oggetti trovati che isolati e tolti dalla loro contestualità merceologica, diventano enigmi di un’ordinaria follia. Sono fotografie che invitano alla meditazione e si può meditare soltanto dinanzi alla semplicità di misteri umani, quasi domestici” (Valerio Dehò).

12 Marzo con STEFANO CERIO “Aquapark”
Stefano Cerio ha percorso il nostro paese cercando di cogliere, nella loro veste invernale e quasi obsoleta, il senso, o meglio il non senso, dei parchi acquatici. Quando cala il sipario e lo spettacolo finisce rimangono scheletri silenziosi a rivelare spesso il vuoto e il non senso del divertimento forzato.

19 Marzo con LUCIA BALDINI “Buenos Aires Cafè”
“A prima vista, Buenos Aires sembra una via del Pireo. Un pezzo di Beirut. Cuba. Il Brasile. Qualcosa – molto – di Parigi. A volte Berlino. Forse la vecchia New York, ma, nelle sue architetture più moderne, anche un pezzo di Sidney. Il fantasma di tutti i luoghi visti, e anche di quelli mai visti”.
Per chi non conosce Brac, libreria di arte contemporanea con caffè e cucina di via dei Vagellai a Firenze, è tempo di farci un salto! Festina vi spiega perchè cliccando qui>>Link

Nessun commento:

Posta un commento