giovedì 17 febbraio 2011

Festina Music@VillaRomana

Inizia il 18 febbraio il ciclo di sette appuntamenti Music@villaromana che proseguirà fino al 26 novembre 2011 nella villa dell'Istituto Culturale Tedesco di via Senese, 68 a Firenze. La ricetta è quella di combinare il repertorio classico contemporaneo con percorsi alternativi legati alle sperimentazioni in campo elettronico e improvvisativo. L'orario di inizio è sempre quello delle 21:30, ingresso offerta min 5 euro. La location è uno dei miei luoghi preferiti in città.

18 feb - CANTI SENZA PAROLE
percorso nel genere sperimentato in epoca romantica da Mendelssohn, Schumann e Brahms e ripreso da alcuni tra i massimi esponenti della creatività contemporanea.

18 aprile - MODAL
affidato al pianista greco di stanza a Berlino, musica modale che esplora riferimenti mitici e mistici, rituali in una dialettica continua tra Occidente ed Oriente che si risolve in un'attitudine anti-drammatica. I video di Andreas Antoniadis affiancheranno le note di Horatiu Radulescu e il manifesto teoretico-musicale di Olivier Messiaen, i "Mode de valeurs et d'intensites".
Segue la creazione musicale del giovane ma affermato compositore portoghese Luis Antunes Pena, attualmente artist in residence presso Villa Concordia a Bamberg.

25 maggio - ECHOES
progetto dell'ensemble italo-svizzero CO2, viaggio inedito nella storia di un Duo inconsueto, ovvero contrabbasso e flauto.
La seconda parte della serata vedrà in scena il chitarrista Gianluca Gentili, con un suo personale omaggio a Fausto Romitelli.

9 giugno -GRAMSCI-KEATS
nuova POCKET OPERA commissionata al compositore argentino Martin Bauer, sostenuto in questo progetto dal DAAD, che metterà in dialogo John Keats e Antonio Gramsci.

25 settembre -DIFFERENZE-RIPETIZIONI
serata alla scoperta dell'opera di Bernhard Lang: lo stesso Lang interverrà con remixes elettronici della performance dal vivo.
Segue Yannis Kyriakides.

15 ottobre - MOTIONLESS
presentate due opere di compositori americani ovvero il Feldman di "Piano and String Quartet" e il brano "Music for piano and one or more snare drums di Alvin Lucier". Un gioco di risonanze nello spazio tra il Quartetto e il pianoforte.
Segue Mario Bertoncini.

26 novembre - WHAT'S NEW
panoramica sulla produzione musicale più attuale, messa in comunicazione con due opere storiche di Sofia Gubaidulina e Wolfgang Rihm.

Un concerto molto particolare a cui ha assistito Festina sempre a Villa Romana: l'Ottava Rima Rap>>Link

1 commento:

  1. i concerti sono anche in onda su CONTRORADIO la domenica mattina h 11.30 e RADIO TOSCANA h. 12.30, trasmissione di IoCLASSICA, musiche eccezionali per orecchie molto speciali!
    sono bellissimi! ascoltateli e commentate su www.ioclassica.it, ...dove trovate anche i podcast delle puntate precedenti

    RispondiElimina