domenica 16 gennaio 2011

Festina zone emergenti

Juliana ha scritto a Festina commissionando un sondaggio di sette parole: Qual è la zona emergente di Firenze?
Proviamo a mappare le nostre impressioni ed i vari modi di vivere la città: dite la vostra e specificate il motivo della scelta. La questione è legata alle nuove tendenze metropolitane, può essere urbanistica e di investimenti, piegata dalla politica istituzionale, distorta dalla retorica o nutrita da spontanei fenomeni culturali. Dove sono dirette le persone e a fare cosa?
Festina in ascolto delle vostre voci.

7 commenti:

  1. Via dei Fossi
    è una strada che ha ripreso vita, è una congiunzione tra di quà e di la d'Arno, attività commerciali diversificate e di alta qualità, una diversificazione funzionale sia per i Fiorentini che per i turisti.

    RispondiElimina
  2. siamo sicuri che a Firenze ci siano zone emrgenti???? ora che hanno chiuso anche lo scusa Mario??? ci son piu' locali vicino a Firenze già a Prato, o verso Montecatini!!

    RispondiElimina
  3. io trovo che chi pensa che a firenze non c'è niente è perchè non cerca bene! per esempio il cargo è un locale emergente (si è sostituito al jaragua) che raccoglie l'underground positivo musicale (per ora solo con dischi,ma a breve ci sarà anche un palco) fiorentino spaziando in tutti i generi...

    RispondiElimina
  4. molto molto in prospettiva le Murate: potrebbero essere un piacevole hub per la vita diurna

    RispondiElimina
  5. Bravo. Le Murate hanno già un certo ascendente e godono dell'attenzione dell'amministrazione

    RispondiElimina
  6. mancano ancora delle attività che possano dare attrazione. il bar è in ritardo. la presenza di abitazione renderà difficile la vita notturna. ma secondo me è uno spazio che deve vivere soprattutto di giorno

    RispondiElimina
  7. Le Murate condivido: ho vissuto il periodo della gestione concerti e il luogo ha fascino, vive di vita propria ed è gratissimo da residenti e turisti! Se...si riuscisse in tempi brevi a ridare vita a questo splendido cortile ( perchè di questo si tratta) la città ne avrebbe indubbi vantaggi

    RispondiElimina