venerdì 21 gennaio 2011

Festina: Arno ponti e spunti

(Foto pubblicata su FB da Emiko Davies)

Lo zampino di Clet sta sospeso nei pressi di Ponte alle Grazie da ieri mattina. Una statua con un piede per aria e l'altro su uno sperone di pietra si incammina verso il vuoto, ignorandolo come Willy il coyote che non iniziava a precipitare nel canyon finchè non se ne rendeva conto.

L'Arno ispira installazioni di questo tipo: nel febbraio 2009 fu una Biancaneve murata a comparire sul parapetto del terrazzino che dal Lungarno Vespucci si affaccia sulla pescaia di Santa Rosa.

Chi c'è dietro l'installazione di Ponte alle Grazie? Mentre si ipotizzano i tempi di rimozione, leggi l'articolo alla scoperta di Clet>>Link

1 commento: