sabato 2 ottobre 2010

Festina, Finis Terrae proximus est

La prima volta che sono entrata al ristorante Finisterrae, era una serata infrasettimanale di sette anni fa e nella saletta bar Casablanca una ballerina si esibiva nella danza del ventre. Mi sono seduta con alcune amiche zitelle e abbiamo ordinato un vino dolce, insieme ad un cuore di cioccolato con l'interno fuso e possente. Ci siamo scordate tutto il resto.
Questo ristorante si trova in un pianterreno che si allunga tra piazza Santa Croce e via de Pepi, ma anche nel Mediterraneo che unisce la costa francese ai sapori maghrebini, tavolini in ferro battuto, tende fruscianti e pavimenti fiorentini. Il conto per cenare attraverso questo viaggio per mare è medio-alto.
Gli intenditori del posto stanno attenti agli eventi che hanno luogo tra le sue pareti. Domenica 3 ottobre per esempio Concerto di Musica Latina con i Frenesì, trio vocale-strumentale che prende il nome dal bolero/cha di Alberto Domingue.

Menu, carta dei vini e cartoline si possono trovare nel sito del Finisterrae>>Link (tel 055 2638675).
Il gruppo Frenesì su youtube>>Link

1 commento:

  1. il mio ristorante preferito! ogni volta un viaggio diverso nei gusti del mediterraneo..

    RispondiElimina